Assunzione incarico RSPP Esterno

Il Testo Unico per la Sicurezza, prevede all'art. 17 comma 1 lett. b), tra gli "OBBLIGHI NON DELEGABILI A CARICO DEL DATORE DI LAVORO", la cui sanzione di cui all'art. 55, è punita con Responsabilità penale in capo al Datore di Lavoro, la mancata designazione / nomina dell'RSPP (Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione).



Incaricare un Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP) è uno dei passi obbligatori per ogni Azienda / Ente, sia del settore privato che pubblico, che abbia anche un solo Lavoratore dipendente / subordinato , e con qualsiasi altra tipologia di contratto (fisso, progetto, temporaneo, atipico o anche non retribuito), da compiere nel lungo percorso della messa in regola di una qualsiasi Impresa.


 


Il TUS all’art. 2 comma 1 lettera f) definisce l'RSPP quale:


“Persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’articolo 32 designata dal Datore di Lavoro, a cui risponde, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi.”



L'incarico di RSPP può essere affidato ad un Professionista Interno (Lavoratore dipendente), o il più delle volte è affidato ad un Professionista Esterno (RSPP Esterno), il quale dovrà rispondere ai requisiti individuati dalla norma, così come stabilito dall’art. 32 del D. Lgs. 81/08 smi, come descritto in precedenza.



S.I.A. Srl, internamente alla propria struttura, ha e mette a disposizione delle Aziende Clienti, i propri Professionisti, incaricati quali RSPP Esterno, ed in possesso di una professionalità commisurata e adeguata alle attività lavorative dell’Azienda e ai rischi sul lavoro, così come sono stati stabiliti al momento dell'analisi della  valutazione del rischio (VdR), per tutti e 9 i macrosettori merceologici ATECO, ovvero:


  • ATECO 1 - AGRICOLTURA 


  • ATECO 2 - PESCA


  • ATECO 3 - EDILIZIA


  • ATECO 4 - INDUSTRIA


  • ATECO 5 - CHIMICO


  • ATECO 6 - COMMERCIO


  • ATECO 7 - SANITA', SERVIZI SOCIALI


  • ATECO 8 - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE


  • ATECO 9 - SERVIZI




Tra i servizi che S.I.A. Srl offre e ricopre in qualità di RSPP Esterno a supporto del Datore di Lavoro sono:


  • individuazione dei fattori di rischio, valutazione dei rischi, individuazione delle misure di sicurezza e salubrità dell’ambiente di lavoro;


  • elaborazione delle misure preventive e protettive e dei sistemi di controllo delle misure adottate;


  • elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;


  • proposta di programmi di formazione e informazione per RSPP, RLS, Dirigenti, Preposti e Lavoratori;


  • partecipazione alla riunione periodica annuale;


  • partecipazione all'analisi, redazione e stesura del Documento di Valutazione Rischi (DVR);


  • analisi con la collaborazione del Medico Competente (MC) circa l’andamento degli infortuni e delle malattie professionali;


  • individuazione, criteri di scelta e caratteristiche dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) Dispositivi di Protezione Individuale (DPC)


  • individuazione ed analisi dei codici di comportamento necessari per ridurre al minimo i rischi, quale obiettivo di miglioramento della "politica della sicurezza nell’ambiente di lavoro".


  • analisi di nuove tecnologie, in caso di cambio di fattore di rischio, livello di esposizione, lay-out produttivo o di settore merceologico.