Corso Trattori Agricoli o Forestali (Patentino Trattori)

Date: Dal 12/10/2020 al 12/10/2020 - Città: (Bologna)
Corso Trattori Agricoli o Forestali (Patentino Trattori) - Corsi di Formazione Corso Macchine ed Attrezzature

Corso Trattori Agricoli o Forestali (Patentino Trattori)


 

Obiettivi del corso


Il corso di formazione per i Trattori Agricoli o Forestali - PATENTINO TRATTORI ha l’obiettivo di aggiornare le conoscenze dei Partecipanti in merito al corretto utilizzo in sicurezza dei trattori agricoli o forestali, secondo le disposizioni dell’Accordo Stato Regioni del 22 febbraio 2012 e Art. 73, comma 5 D.Lgs. 81/2008.


La formazione sarà svolta in aula, e al termine del corso, previo il superamento delle verifiche previste e della presenza pari ad almeno il 90% del monte ore del corso, sarà rilasciato l’attestato di abilitazione all’uso dei trattori agricoli o forestali.


Il corso di formazione per i Trattori Agricoli o Forestali - PATENTINO TRATTORI sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti ed è organizzabile anche presso l’azienda, qualora sia in possesso degli spazi necessari al corretto svolgimento del corso stesso.




Riferimenti normativi


Corso valido per il rilascio dell'abilitazione all'uso dei Trattori agricoli o forestali (detto anche Patentino Trattori), secondo quanto previsto dall'Art. 73, comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. e dall'Accordo Stato Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012.


Destinatari


Il corso si rivolge agli addetti all’uso dei trattori agricoli o forestali che vogliono conseguire l’abilitazione del Patentino.


Costo


Il costo per la partecipazione al corso per l'ottenimento del PATENTINO TRATTORI Agricoli o Forestali in modalità AULA è in PROMOZIONE ad € 130,00 + iva, invece di € 210,00 + iva.


Metodologia


Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica basata sulle vigenti indicazioni normative e viene svolta interamente in aula.


Durata del corso


Il corso di formazione per il conseguimento del PATENTINO TRATTORI per i Trattori Agricoli o Forestali prevede una durata 8 ore, svolte interamente in AULA ed erogato da Tecnici del settore della Prevenzione, con pluriennale esperienza ed esperti nella specifica materia ed in possesso dei requisiti del Docente formatore in ambito sicurezza secondo quanto previsto dal DM 6/3/2013.


Assenze


Le assenze al corso per il Patentino per i Trattori Agricoli o Forestali non possono essere superiori al 10% del monte ore complessivo del corso, pena il mancato conseguimento dell'attestato e l'obbligo di rifare il corso dall'inizio.


Verifiche e Valutazione


A fine corso verrà effettuato un test finale, con una simulazione finalizzata all'apprendimento degli aspetti pratico-organizzativi illustrati durante il corso per  il Patentino per i Trattori Agricoli o Forestali.


Attestato


Al termine del corso verrà consegnato ad ogni partecipante l'Attestato di frequenza "Trattori Agricoli o Forestali - PATENTINO TRATTORI (8 ore)".



Programma Corso Trattori Agricoli o Forestali - PATENTINO TRATTORI (8 ore)


Modulo giuridico normativo (1 ora)

  • Presentazione del corso.
  • cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (D.Lgs. n. 81/2008).
  • responsabilità dell’operatore.

Modulo tecnico (2 ore)
  • Categorie di trattori: i vari tipi di trattori a ruote e a cingoli e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche.
  • componenti principali: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici, impianto idraulico, impianto elettrico.
  • dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.
  • controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali.
  • DPI specifici da utilizzare con i trattori: dispositivi di protezione dell’udito; dispositivi delle vie respiratorie, indumenti di protezione contro il contatto da prodotti antiparassitari ecc.
  • modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo dei trattori (rischio di capovolgimento e stabilità statica e dinamica, contatti non intenzionali con organi in movimento e con superfici calde, rischi dovuti alla mobilità, ecc). Avviamento, spostamento, collegamento alla macchina operatrice, azionamenti e manovre.

Modulo pratico specifico (5 ore):
  • Individuazione dei componenti principali: struttura portante, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici
  • individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione
  • controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali del trattore, dei dispositivi di comando e di sicurezza.
  • pianificazione delle operazioni di campo: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e condizioni del terreno.
  • esercitazioni di pratiche operative: tecniche di guida e gestione delle situazioni di pericolo
  • guida del trattore sul terreno in piano con istruttore sul sedile del passeggero. Le esercitazioni devono prevedere:

  1. guida del trattore senza attrezzatura
  2. manovra di accoppiamento di attrezzature portate, semiportate e trainate;
  3. guida con rimorchio ad uno e due assi;
  4. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. con decespugliatore a braccio articolato);
  5. guida del trattore a condizione di carico anteriore (es. con carico frontale);
  6. guida del trattore con condizione di carico posteriore.

  • guida del trattore in campo. Le esercitazioni devono prevedere:

  1. guida del trattore senza attrezzatura
  2. guida con rimorchio ad uno e due assi dotato di dispositivo di frenatura compatibile con il trattore;
  3. guida del trattore in condizioni di carico laterale (es. con decespugliatore a braccio articolato avente caratteristiche tecniche compatibili con il trattore);
  4. guida del trattore a condizione di carico anteriore (es. lavorazione con caricatore frontale avente caratteristiche tecniche compatibili con il trattore);
  5. guida del trattore con condizione di carico posteriore;

  • messa a riposo del trattore: parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni.

Preiscriviti al Corso